14
Ott

Vivere con la malattia, seminario al Castello Simon Boccanegra

L'associazione Braccialetti Bianchi organizza per sabato 19 ottobre un incontro con Daniela Muggia dal titolo "Vivere con la malattia".

La sede del seminario è Castello Simon Boccanegra, Policlinico di San Martino a Genova, nell'orario dalle 9.15 alle 17.30. Verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Daniela Muggia è tanatologa e dedita da anni alla diffusione della pratica dell'accompagnamento empatico della fine della vita. Il seminario si rivolge ai malati, ai medici, al personale sanitario o di assistenza, ai volontari, ai famigliari dei malati e accompagnatori di fine vita.

7
Ott

Revisione del ticket: tra le ipotesi nuove fasce reddituali e tetto massimo di spesa annuale

Revisione del costo del ticket in base alla prestazione e al reddito familiare equivalente, quota massima di spesa annuale ed esenzioni per le fasce di popolazione più vulnerabili. Dopo l’annuncio del Ministro della Salute, Roberto Speranza di un ddl collegato alla Manovra per la revisione del sistema dei ticket e l’impegno per il superamento del superticket sono queste le direttrici su cui muove la bozza di provvedimento allo studio del Ministero della Salute che Quotidiano Sanità ha potuto visionare.

Rimodulazione delle fasce di reddito

1
Ott

Arriva l'influenza: ecco i consigli per evitare il contagio

Quella di quest'anno sarà un'influenza particolarmente forte, così dicono gli esperti. Anche se si prevede un numero inferiore di contagi rispetto al 2018 i rischi maggiori saranno legati alle nuove varianti di virus A (H3N2 e H1N1) e alle varianti dei virus B (B/Colorado e B/Phuket).

Il vaccino è la miglior forma di prevenzione, come raccomanda il Servizio Sanitario Nazionale, soprattutto per chi ha più di 65 anni, per i bambini in età superiore ai 6 mesi e per le persone che soffrono di malattie croniche all'apparato respiratorio, malattie dell'apparato cardio-circolatorio, obesi, diabetici, chi ha insufficienza renale cronica e chi ha carente produzione di anticorpi dovuto a malattie congenite.

26
Set

Convegno "Innovare le cure primarie per migliorare la salute dei cittadini liguri"

Il 16 novembre nel Salone della Fondazione dell'IIT si terrà il convegno "Innovare le cure primarie per migliorare la salute dei cittadini liguri", organizzato da Medicoop Genova.

Stiamo vivendo una fase di cambiamenti nella sanità Ligure : i nodi irrisolti negli ultimi dieci anni vengono al pettine: enorme carico assistenziale dei pazienti cronici (un terzo dei liguri) , affollamento dei pronto soccorso , liste d'attesa troppo lunghe, scarso peso della prevenzione, scarsa integrazione dei nodi della rete delle cure primarie (MMG, MCA, PLS, infermieri, farmacisti, specialisti).

25
Set

Ritirati lotti di medicinali contenenti ranitidina: Aifa blocca anche Buscopan antiacido, Ranidil, Zantac e altri prodotti

Ecco cosa scrive l'Agenzia Italiana del farmaco (AIFA)
Il motivo è la presenza, in alcuni di questi lotti, di un’impurezza denominata N-nitrosodimetilammina (NDMA) appartenente alla classe delle nitrosammine, già rilevata nel 2018 in una classe di farmaci anti-ipertensivi (sartani).
In questi casi le autorità sanitarie operano secondo il principio di precauzione, che prevede di ridurre al minimo i rischi per il paziente, limitando l’esposizione alla sostanza potenzialmente dannosa.
A scopo precauzionale, l’AIFA ha anche disposto il divieto di utilizzo di tutti i lotti commercializzati in Italia di medicinali contenenti ranitidina prodotta da altre officine farmaceutiche diverse da SARACA LABORATORIES LTD, in attesa che vengano analizzati.
Al link https://www.aifa.gov.it/revisione-ranitidina l'elenco di quelli ritirati o autorizzati. 
21
Set

Giornata Mondiale Alzheimer. 36 milioni di malati nel mondo. Il ruolo del medico di famiglia per aiutare pazienti e famiglie

Oggi, sabato 21 settembre, si celebra la XXVI Giornata Mondiale Alzheimer, istituita per far crescere un movimento internazionale che vuole creare una coscienza pubblica sugli enormi problemi provocati da questa malattia.
I malati di Alzheimer e di altre demenze sono oggi stimati 36 milioni nel mondo, un milione in Italia, numeri destinati ad aumentare drammaticamente nel giro di pochi anni.

Nella nostra regione circa 30.000 soggetti affetti da una forma di demenza, anche se il numero di quelli conosciuti dal Servizio sociosanitario ammonta a 17.000 circa.

19
Set

Dipartimento misto Università e Medici di Medicina Generale: Stimamiglio nominato coordinatore

Mercoledì 18 settembre 2019, si è riunito per la prima volta in Alisa il Dipartimento misto che, nel corso della prima riunione operativa, ha nominato il dottor Andrea Stimamiglio (MMG, segretario Regionale FIMMG) coordinatore per il primo mandato, della durata di tre anni e il professor Giancarlo Icardi (professore ordinario di Igiene Università degli Studi di Genova), vice coordinatore.

Il 2 maggio 2019, è stata siglata un’intesa fra Regione Liguria, Università degli Studi di Genova, FROMCeO Liguria e organizzazioni dei medici di Famiglia (FIMMG, SIMG, SMI, SNAMI) per la creazione di un Dipartimento Misto Università – Medici di Medicina Generale, con l’obiettivo di coordinare la realtà universitaria con quella territoriale e favorire la qualità formativa del Corso di Formazione specifica in Medicina Generale.

18
Set

Amazon conquista il mercato sanitario: risponde alle domande sulla salute e analizza cartelle cliniche

Amazon alla conquista del mercato sanitario. In un articolo pubblicato da quotidianosanità.it e scritto da Grazia Labate, Ricercatrice in economia sanitaria, si afferma che il colosso della tecnologia sta mettendo in atto la sua strategia per l’ingresso nel mercato sanitario. Il mese scorso l'assistente digitale a controllo vocale di Amazon Alexa avrebbe iniziato a utilizzare le informazioni del sito Web del NHS per rispondere alle domande sulla salute.

16
Set

Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita: gli eventi a Genova

La conoscenza dei potenziali rischi associati alle cure sanitarie, rappresenta un importante strumento di prevenzione.

Per questo motivo Alisa, con il supporto della Commissione di coordinamento per il rischio clinico di Regione Liguria, in occasione della Prima giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita (istituita a partire dal 2019 il 17 settembre di ogni anno) intende promuovere la consapevolezza e il coinvolgimento di cittadini e pazienti su alcuni temi di interesse: prevenzione degli errori di identificazione del paziente, sicurezza in terapia farmacologica, prevenzione delle cadute a domicilio e in ospedale, prevenzione delle lesioni da decubito.